29 gennaio 2011

Agata non dimentica

Ciao maestre oggi alle medie, in ricordo della Giornata della Memoria, abbiamo visto il film: "L'isola in via degli uccelli", mi è piaciuto molto anche se non faceva vedere i campi di concentramento rendeva molto forte il sentimento della guerra .
Mi ha impressionato verso la fine dove c'èra la cenere che volava e l' immagine dei ghetti distrutti e disabitati.  Questo film ve lo consiglio!!!
                                                                                                Ciao da Agata

Scusandomi per il ritardo, riporto volentieri questo messaggio di Agata: naturalmente consiglio anche la lettura del libro. ciao maestrat

3062558

22 gennaio 2011

Prima la prima


maestra

Prima la prima  ......lo dice la nostra amica maestra Paola.

Con molta pazienza ha preparato un elenco interessante, una raccolta di giochi per le bambine  e i bambini di classe prima (e non solo) da usare  a scuola e, perchè no, anche a casa. Qualche gioco lo conosciamo già e ci diverte vederlo grande grande sulla LIM, ma potete farlo conoscere anche a mamma e papà. E' facile: per ogni tipo di gioco c'è un titolo e una semplice descrizione con le istruzioni.
 Vi ricordate il gioco ABC oppure l'Alfabetiere? o magari il gioco della settimana?

Allora siete pronti ?! 3 - 2 - 1  VIA !


buon divertimento!


18 gennaio 2011

scienza e pazienza !

Ho giocato con Flabby Phisics: cos'è?  Semplicemente un gioco,  in cui una pallina nera cerca disperatamente di colpire una stella utilizzando i rimbalzi dati solo con la barra spaziatrice (spacebar).
A cosa serve la pazienza ? scopritelo qui sotto, ciao maestrat


flabby physics game

13 gennaio 2011

04 gennaio 2011

buste di plastica ? no grazie

este_26130913_09560
Dal primo gennaio 2011 le buste di plastica ci lasciano:  dire il vero se ne andranno pian piano, hanno tempo fino al 30 aprile.
Cosa significa? Le buste che di solito si usano sono in un materiale che
causa inquinamento e degrado ambientale. E' necessario sostituirle con altri tipi biodegradibili. Così, quando andremo a fare la spesa al mercato, o al supermercato o nei vari negozi ci sforzeremo di usare la busta o sporta, come diceva mia nonna, in altro materiale. Ad esempio le buste potranno essere di tessuto, o carta, o juta: magari potremmo usare anche quelle di vimini o addirittura il cestino !
Scherzi a parte, prendiamoci cura del nostro ambiente anche facendo gli acquisti con un pò di più responsabilità.


Hai qualche buona idea anche per noi? scrivici