13 novembre 2018

Per fortuna !

Un libero racconto collaborativo 
per festeggiare un bel premio!

Fortunatamente è esistito Gianni Rodari.
Sfortunatamente non lo abbiamo conosciuto.
Fortunatamente ha scritto favole al telefono.
Sfortunatamente ha scritto anche libri per maestre.
Fortunatamente le nostre maestre li hanno letti.
Sfortunatamente questi libri sono piaciuti tanto.
Fortunatamente questi libri suggerivano giochi di parole.
Sfortunatamente alle nostre maestre piace giocare con le nostre parole.
Fortunatamente i nostri pensieri o idee erano divertenti.
Sfortunatamente qualcuno non aveva idee.
Fortunatamente abbiamo lavorato in gruppo.
Sfortunatamente qualche volta abbiamo litigato.
Fortunatamente scrivevamo storie fantastiche.
Sfortunatamente ne dovevamo scrivere... tante. 
Fortunatamente avevamo tante idee.
Sfortunatamente dopo un po’ sono finite. 
Fortunatamente creavamo storie insieme ad altre scuole lontane.
Sfortunatamente a volte Internet non funzionava. 
Fortunatamente abbiamo creato i cubi e le ruote delle parole.  
Sfortunatamente a volte le storie erano complicate. 
Fortunatamente Rodari ci ha fatto vincere un premio!
Sfortunatamente il progetto è finito. 
Fortunatamente ci ha lasciato in eredità i suoi libri. 
Sfortunatamente  non li abbiamo tutti.
Fortunatamente...

Bryan, Said, Intissare, Beatrice, Leonardo, Rim, Andrea, Dante, Valeria, Ludovica, Simone, Matteo,Veronica, Luca, Aurora, Michelangelo, Beatrice, Leonardo, Elisa, Rebecca, Yasmin, Luana, Rejoyce, Alessandro, Sara, Sofia
salutano tutti i bambini di Colleferro e di Wassy .